image

MIBA SI CONFERMA COME IL NUOVO HUB INTERNAZIONALE PER IL SETTORE DEL BUILDING

Vincente la sinergia tra settori affini, che ha offerto una visione integrata e innovativa delle soluzioni per affrontare la transizione energetica e digitale di edifici e città.

Leggi il comunicato stampa
image

MIBA SI CONFERMA COME IL NUOVO HUB INTERNAZIONALE PER IL SETTORE DEL BUILDING

Vincente la sinergia tra settori affini, che ha offerto una visione integrata e innovativa delle soluzioni per affrontare la transizione energetica e digitale di edifici e città.

Leggi il comunicato stampa

In evidenza
Il futuro dell'edilizia a MADE expo
image
701 aziende da 29 Paesi, partnership di valore e più di 100 tra convegni, workshop e lectio magistralis per fornire alla building community del settore strumenti e spunti per fare sistema.

I trend dell'edilizia, tra Innovazione e Sostenibilità, al centro dell’offerta, declinati nei due Saloni Involucro e Costruzioni.

Carlo Ratti e Winy Maas, archistar internazionali, ambassador ufficiali dell’evento.

Milano, 15 novembre 2023. Apre oggi a Fiera Milano (Rho), dove si terrà fino a sabato 18 novembre, MADE expo, la fiera internazionale del settore edilizia, leader in Italia.

701 aziende da 29 Paesi, con le maggiori provenienze estere da Austria, Cina, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Svizzera, Turchia  e USA; due Saloni, Involucro e Costruzioni; quattro giorni, quattro padiglioni, un unico palcoscenico per puntare i riflettori sui topic del comparto e, in particolare, sulla progettazione e la realizzazione di edifici sostenibili, energeticamente efficienti, digitali e tecnologicamente integrati. Nuovi processi, nuovi sistemi e nuovi materiali in grado di supportare il mondo dei professionisti nel fondamentale processo di trasformazione dell'ambiente costruito, centrando l’attenzione sui concetti cardine di Innovazione e Sostenibilità.

 

Organizzata da Made Eventi, società di Fiera Milano e Federlegno Arredo Eventi, MADE expo 2023 può contare sui patrocini della Regione Lombardia, del Comune di Milano e delle principali associazioni di categoria: Acmi, Assimpredil Ance, Assobim, Assorestauro, Federbeton, Federparquet, Finco, Fondazione Promozione Acciaio, ISI-Ingegneria Sismica Italiana e Unicmi, che sono presenti in fiera con aree dedicate, talk e momenti formazione.

 

La sempre maggiore rilevanza internazionale della manifestazione è confermata dalla rinnovata collaborazione con ITA-ICE Agenzia che, in aggiunta alle decine di migliaia di operatori in visita, ha permesso di portare in fiera più di 200 hosted buyer, selezionati per alto profilo e capacità di spesa da 50 diversi Paesi, con le maggiori provenienze da USA, India, Etiopia, Georgia e Turchia.

 

Il Salone Costruzioni

Una rassegna esaustiva su prodotti e soluzioni per costruire, ammodernare e riqualificare: software e tecnologie per la progettazione; Building Information Modeling (BIM); prodotti chimici per l'edilizia; sistemi costruttivi per strutture e infrastrutture; soluzioni antisismiche; attrezzature per la sicurezza e il cantiere; proposte per il miglioramento dell'efficienza energetica; isolamento termico e comfort; materiali e finiture per l'architettura d'interni; soluzioni per l'integrazione tra edificio e impianto. Il Salone Costruzioni, situato nei padiglioni 2 e 4, presenta le eccellenze dell'offerta italiana e internazionale, accompagnate da diverse aree speciali sviluppate in collaborazione con importanti partner della manifestazione.

 

L’Agorà Restauro, realizzata da Assorestauro, ospita una collettiva di aziende con prodotti e best practice da un settore fortemente impegnato nella riqualificazione di edifici di valore storico e culturale. Una realtà fatta di piccoli e grandi operatori che costituiscono un modello di eccellenza in Italia e nel mondo.

 

Assobim, l'associazione che rappresenta la filiera "tecnologica" del Building Information Modeling (BIM), è presente a MADE expo con un'area dedicata che riunisce diverse realtà attive nel settore: dalle software house alle aziende fornitrici di servizi BIM, dai grandi contractor alla società di engineering, coinvolgendo anche i produttori di materiali e componenti.

 

ISI - Ingegneria Sismica Italiana partecipa e propone il Focus Sismica: una presenza strategica mutuata dalla ferma convinzione che la prevenzione, la sicurezza del patrimonio edilizio e infrastrutturale, la progettazione e gli interventi di efficientamento strutturale rappresentino un tema sinergico in grado di accomunare l’intera filiera. 

 

Si svolge, per la prima volta a MADE expo, l’ottava edizione di FEL - Festival edilizia leggera, la rassegna rivolta agli operatori dei settori pitture, colori ed edilizia leggera che, grazie a un format espositivo dinamico, fatto di aree esperienziali, speech formativi e workshop, coinvolge in maniera attiva i visitatori professionisti.

 

È Federbeton a testimoniare l’impegno e il ruolo della filiera del cemento e del calcestruzzo per un futuro delle costruzioni davvero più sostenibile. Tra i temi al centro della fiera, il contributo alla decarbonizzazione delle costruzioni e i materiali Made in Italy, innovativi, affidabili, sostenibili, che contribuiscono a dare vita a un’economia circolare.

 

Federparquet, per la prima volta a MADE expo, propone un’area specializzata su parquet e superfici in legno pregiato: per i visitatori la possibilità di apprezzare la sostenibilità e la potenzialità di riuso del materiale e l’artigianalità e unicità garantita da una posa di qualità.

 

Il Salone Involucro 

In mostra al Salone Involucro, nei padiglioni 1 e 3, prodotti e soluzioni in grado di sintetizzare il valore estetico dell’architettura con l’efficienza energetica e il comfort, rispondendo in modo sempre più stringente alle sfide climatiche e alle esigenze sul piano progettuale e costruttivo. Promozione e valorizzazione di serramenti, finestre e porte; facciate e coperture; componenti e accessori; macchine per la produzione di serramenti, vetro; chiusure e soluzioni per l’oscuramento e l’automazione, outdoor, protezioni solari e anti-insetto.

 

Sono in programma all’interno del Salone Involucro gli eventi culturali organizzati da Fondazione Promozione Acciaio, tra cui la lectio magistralis dell’architetto Patricia Viel sulle soluzioni architettoniche innovative per l’acciaio.

 

Anche ACMI, Assocostruttori Chiusure & Meccanismi Italia, l’associazione italiana che riunisce i produttori di chiusure tecniche industriali e residenziali, rinnova la sua collaborazione strategica con la manifestazione e ha scelto MADE expo come contesto di riferimento per proporre convegni e incontri sui temi più caldi del momento. 

 

CULTURA E FORMAZIONE AL CENTRO DI MADE EXPO

Con oltre 100 appuntamenti in programma, MADE expo 2023 si presenta come momento di confronto e approfondimento imprescindibile per tutti gli attori della filiera: un’occasione unica per aggiornarsi e dialogare sul futuro del settore, per analizzare e proporre soluzioni sui nuovi paradigmi legati alla sostenibilità, alla qualità dell’abitare e alle nuove normative europee, ma anche sulla transizione ecologica, il riciclo dei materiali, l’efficienza energetica, la decarbonizzazione di riscaldamento e raffrescamento e le soluzioni di prossimità per integrare rinnovabili e digitale.

 

Costruttori e imprese, architetti e progettisti, rivenditori e distributori trovano nel palinsesto di MADE expo – promosso in collaborazione con le associazioni partner – percorsi formativi, convegni e installazioni, cui si affiancano workshop, spazi B2B e laboratori, con stimoli e occasioni per ampliare prospettive e aree di applicazione del proprio business, attivare relazioni di qualità e tenersi a aggiornati sui temi più attuali.

 

In programma anche le due lectio magistralis di Carlo Ratti e Winy Maas, ambassador ufficiali di MADE expo 2023. Protagonisti del dibattito internazionale sull’influenza delle nuove tecnologie in campo urbano, le due archistar racconteranno la loro visione sull’architettura contemporanea s negli spazi Archibox.