PENSARE CIRCOLARE, AGIRE SOSTENIBILE

L'economia circolare, il riciclo e il riuso

Venerdì 15/03/2019 | Ore 10.00

Padiglione/i 4 F15 - H20 BSMART! Involucro

Organizzato da MADE expo e Agorà


Crediti formativi

La “rivoluzione” dell’edilizia circolare è già in atto: l’obiettivo che si prospetta è non solo giocato su paradigmi imprescindibili come sicurezza, accessibilità, sostenibilità, ma anche su nuove sfide culturali e progettuali: eliminare l’idea stessa dello scarto, sia esso di materiali, di energia o di tempo.
 

Valorizzare ogni singola risorsa, ottimizzandone al massimo lo sfruttamento. Applicando i principi di questo sistema economico nell’edilizia si può arrivare a conferire valore a ogni singolo componente di un immobile lungo tutto il suo percorso di vita.
Scompare quindi l’illusione della durata eterna degli edifici.

CON LA PARTECIPAZIONE E GLI INTERVENTI DI:
(in ordine alfabetico)

  • Antonio Buzzi
    Coordinatore Commissione Ambiente e Economia Circolare Federbeton
  • Simona Faccioli
    Direttore ReMade in Italy
  • Ezio Micelli
    Professore | Università IUAV di Venezia
  • Ermete Realacci
    Presidente Symbola
  • Elena Stoppioni
    Presidente Save the Planet Onlus

CONDUCE:

  • Maria Chiara Voci
    Giornalista, contributor "Il Sole 24 Ore"

CREDITI FORMATIVI:

ARCHITETTI 2 cfp | INGEGNERI 2 cfp | GEOMETRI 1 cfp | GEOLOGI art. 7 comma 10 Regolamento per la formazione professionale continua dei geologi

scarica le presentazioni

Antonio Buzzi

L’economia circolare di cemento e calcestruzzo

Scarica
Simona Faccioli

Pensare circolare, agire sostenibile

Scarica
Elena Stoppioni

Come l’Economia Circolare può aggiungere valore alla Filiera Edilizia?

Scarica