UNA RIVOLUZIONE COPERNICANA NEL SETTORE DELLE COSTRUZIONI?

La ricerca della Carlo Ratti Associati per l’innovazione del settore

Friday 15/03/2019 | Time 10.00

Pavilion/s 10 G01 - G15 BSMART! Costruzioni

Organizzato da Ance Lombardia in collaborazione con MADE expo e Agorà


Un evento che pone l’attenzione a quei fattori di trasformazione che propongono una risposta alla necessità di cambiamento che caratterizza la galassia della costruzione. Siamo oggi dotati di strumenti che possono, forse, portarci a compiere realmente quel passo di superamento delle lunghe catene di causalità che determinano la relazione tra pensiero e materializzazione. Il processo di costruzione può passare dall’essere raster, fondato su documenti blindati, non modificabile, ad essere vettoriale, modificabile in tempo reale secondo cicli di feedback sempre più rapidi.

Queste possono essere le caratteristiche di una nuova rivoluzione copernicana che restituisce centralità al prodotto edificio, come risultato di un processo aperto, verificabile e che acquisisce autorevolezza non dall’autore che lo determina come forma, ma dalla collettività che ne rende possibile la costruzione.

CON LA PARTECIPAZIONE E GLI INTERVENTI DI:

SALUTI ISTITUZIONALI

  • Alessandro Mattinzoli
    Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia
  • Emanuele Orsini
    Presidente di FederlegnoArredo
  • Federica Brancaccio
    Presidente di Federcostruzioni


PRESENTAZIONE DELLA RICERCA “BUILDING (IN) THE DIGITAL AGE – UNA RIVOLUZIONE COPERNICANA NELLE COSTRUZIONI” DELLA CARLO RATTI ASSOCIATI

  • Giovanni De Niederhäusern
    CEO Carlo Ratti Associati


CONCLUSIONI

  • Gianluigi Coghi
    Coordinatore del Centro Studi di ANCE Lombardia

CONSTRUCTION & DESIGN 4.0

Iniziativa realizzata in Accordo per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo con il contributo di Regione Lombardia.

 

Il progetto Construction and Design 4.0 promosso da FederlegnoArredo, ANCE Lombardia e Federcostruzioni  - che ha visto durante MADE expo un fitto programma di incontri ed eventi - si è concluso con la presentazione della ricerca sul futuro dell’edilizia e delle costruzioni a cura dell’Architetto Carlo Ratti. Un pomeriggio intenso, che ha visto una folta partecipazione di pubblico impegnato nell’ascoltare la lecture di Carlo Ratti e gli approfondimenti successivi sull’impatto che la tecnologia ha e avrà sempre più sul sistema abitare, dalla progettazione, al cantiere, alla vita dell’edificio in tutte le sue fasi.

Stampa 3D, Prototipazione, Integrazione robotica on site, BIM (Building Information Modeling), BEM (Building Energetic Modeling), DIM (District Information Modeling), Droni, Manutenzione predittiva, Conservazione preventiva e Realtà aumentata sono le 10 tecnologie approfondite nella ricerca, in un nuovo glossario per il costruire di domani.