POST SHOW REPORT MADE 2019

Decisamente positivi i risultati che emergono dall'indagine di customer satisfaction svolta sui visitatori dell'edizione da poco conclusa da parte di un istituto indipendente: la metà dei partecipanti ha svolto attività di carattere commerciale nei giorni di fiera.


Come per le due passate edizioni, con l'obiettivo di valutare al meglio la manifestazione appena conclusa e di iniziare a costruire la prossima, MADE eventi ha commissionato a Kantar, una delle più importanti agenzie di insight, analytic e consulting nel mondo, una indagine per conoscere il grado di soddisfazione dei visitatori. Il lavoro è stato condotto da nei giorni immediatamente successivi alla manifestazione su un campione significativo di progettisti, imprese edili, installatori e intermediari.

 

L'edizione 2019 ha potuto contare su 900 espositori e 47.500 mq di superficie netta espositiva, ed ha registrato più di 90.000 presenze, di cui circa il 10% straniere.

 

Dall'indagine è emerso che quasi la totalità dei visitatori di MADE expo si dice soddisfatta della manifestazione (con un 70% che si dichiara molto soddisfatto) trasversalmente a tutti i target, percentuale in crescita del 4% rispetto a quella della precedente edizione.


Il 91% degli intervistati raccomanda la visita ai colleghi.  Significativo anche il grado di soddisfazione relativo ai driver di scelta della partecipazione alla fiera. Tutti i target sono stati mediamente più soddisfatti della visita rispetto al 2017, soprattutto per la crescente specializzazione e rilevanza.

 

La metà dei visitatori ha svolto attività di carattere commerciale nei giorni della fiera (il 63% delle imprese edili), porzione in aumento rispetto al 2017 e quasi 1/3 dei visitatori pensa che concluderà almeno un ordine nei prossimi 3 mesi.