News

25 giugno 2012

Record di iscrizioni per la quarta edizione del concorso InstantHouse

Al 4 giugno, termine ultimo per l’invio dei moduli di iscrizione, sono state 418 le richieste di partecipazione, a fronte delle 242 della scorsa edizione.

Destinatari della quarta edizione del concorso InstantHouse, promosso da FederlegnoArredo per MADE expo, in collaborazione con il Politecnico di Milano, quest'anno dedicato al Temporary Housing,  sono studenti e neolaureati delle facoltà italiane e straniere di architettura, ingegneria e industrial design.

Sono 265 gli studenti stranieri e 153 quelli italiani, provenienti dalle maggiori università e scuole di specializzazione internazionali: per citarne solo alcune, Politecnico di Milano, ESTAM di Madrid, London Metropolitan University, UACEG di Sofia, Politecnico di Torino, Università degli Studi di Firenze, IUAV Università di Venezia e l’Università di Mendrisio, per un totale di 150 facoltà partecipanti.
 

La sfida di questa edizione è presentare soluzioni abitative innovative ed ecologiche che rispondano alle esigenze di temporaneità di abitazione, per le necessità di una nuova tipologia di utenti, i city-users, ossia persone che non risiedono permanentemente in città. Il progetto presentato dovrà sviluppare proposte sensibili all’ambiente e al territorio, tenendo conto delle esigenze di sostenibilità ambientale e di qualità della vita. In particolare, i materiali impiegati devono rispondere alle necessità di rapida realizzazione, contenimento dei costi e specifiche esigenze tecnologiche ed ecologiche, temi e valori al centro di MADE expo.

 A sottolineare l’importanza della collaborazione che lega il concorso al Politecnico di Milano, quest’anno InstantHouse celebra i 150 anni di anniversario della fondazione del Politecnico e si inserisce nell’ambito del progetto “Campus sostenibile” della prestigiosa università milanese, che punta a riqualificare il campus universitario in chiave ecosostenibile, alla pari dei migliori esempi internazionali. 

Termine ultimo per la presentazione degli elaborati da parte dei partecipanti iscritti è il 2 luglio. A partire dal 12 luglio si riunirà la giuria che decreterà i primi tre classificati e assegnerà menzioni speciali per i progetti particolarmente meritevoli.
 
La giuria sarà composta da un rappresentante della Regione Lombardia, due rappresentanti del Politecnico di Milano, tre rappresentanti di FederlegnoArredo, un rappresentante di Expo 2015, il Presidente di MADE eventi S.r.l. e un rappresentante della Triennale di Milano.
 
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.instanthouse.it dedicato interamente al concorso che ha avuto, inoltre, ampia risonanza sui maggiori siti web e blog italiani e internazionali.
 

Il vincitore verrà premiato in occasione della quinta edizione di MADE expo, la manifestazione internazionale dedicata all’edilizia e all’architettura in programma dal 17 al 20 ottobre a Fiera Milano Rho.


Indietro


Per essere sempre informato sulle news che riguardano MADE expo: iscriviti alla Newsletter