MADE expo 2015 - MADE4RETAIL

Pad. 7

Innova e gestisci lo showroom e il punto vendita in modo vincente.

Ciclo di workshop ed incontri con esperti del settore, dedicati ai distributori e gestori di punti vendita del mondo degli interni & finiture … e non solo.

Organizzato da INNOVA.com, in collaborazione con MADE expo.

Ciascun workshop ha una durata di 120 minuti così ripartiti:

  • circa 90 minuti di relazione del docente;
  • circa 30 minuti di presentazione e discussione di case history di primarie aziende del settore da parte di testimoni aziendali

La partecipazione agli workshop è gratuita e dà diritto ai soggetti in possesso dei requisiti (architetti iscritti al rispettivo Albo Professionale) di ricevere i crediti formativi.
Per l’ottenimento dei crediti formativi è necessario registrasi all’apposito desk presente all’ingresso della sala.


18 marzo, ore 11.00 – 13.00
Il negozio nell’era della multicanalità:
quando on e off line sono due facce della stessa medaglia

Relatore: Andrea Boaretto

Andrea Boaretto
Curriculum Vitae

Il consumatore italiano è sempre più multicanale, ovvero interagisce naturalmente in punti di contatto "fisici" e abilitati da tecnologie "digitali".
L'individuo tende a non fare più differenza nel suo processo di acquisto tra i punti di contatto e si aspetta un'esperienza sempre più integrata lungo tutti i punti di contatto anche quelli che le aziende non riescono direttamente a controllare come i social network.
La tecnologia inoltre entra nel punto vendita abilitando nuove forme di interazione e processi di vendita.
Nel nuovo scenario quindi quale ruolo del negozio fisico?
Come far fronte alle opportunità e alle criticità apportate dai processi di acquisto multicanale?
E' possibile fare innovazione anche nel rapporto con il cliente grazie alla multicanalità?
Nell'ambito del workshop si cercherà di rispondere a queste e altre domande attraverso dati di scenario, modelli ed esperienze.

Case history:
Cigna (pavimenti, rivestimenti, arredo bagno)
Ciicai (arredo bagno, arredo interni, esterni e pavimenti)

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ha richiesto al C.N.A.P.P.C. 2 crediti formativi per ogni seminario ai sensi dell’articolo 7 del D.P.R. n°137/2012

 

18 marzo, ore 14.30-16.30
Le leve fondamentali per la corretta gestione del punto vendita

Relatore: Alessandro Silva

Alessandro Silva
Curriculum Vitae

Scopo del workshop è quello di formare sulle due dimensioni che concorrono alla corretta gestione del punto vendita: quella economica e quella patrimoniale/finanziaria.
L’approfondimento permetterà di individuare gli elementi chiave di tali aspetti e le relative correlazioni.
La dimensione economica
“Per migliorare il risultato della mia azienda devo ridurre i costi e aumentare i ricavi, come faccio?”
“Se riduco i prezzi venderò di più?”
- Dal prezzo al “margine”: come effettuare un corretto calcolo e come valutare gli effetti di azioni (aumenti-riduzioni) di prezzo
- Dal “margine” all’”utile di impresa”: come calcolare e valutare l’effettiva redditività dell’impresa
La dimensione patrimoniale/finanziaria
Perché ho i bilanci in utile ma non ho soldi sul conto corrente?”
“Come mai lavoro tanto e fatturo molto, ma faccio fatica a pagare le tasse e le tredicesime?”
- Il controllo del flusso di cassa: perché è importante, come fare per tenerlo sotto controllo.
- Il magazzino/l’esposizione: quale impatto sull’economicità e sulla finanza, come calcolarlo e come ottimizzarlo.
- I crediti verso i clienti e i debiti verso i fornitori :quale impatto sulla cassa e sui conti bancari.

Case history:
Four Bild (materiali per l’edilizia)

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ha richiesto al C.N.A.P.P.C. 2 crediti formativi per ogni seminario ai sensi dell’articolo 7 del D.P.R. n°137/2012

 

19 marzo, ore 11.00 – 13.00
Layout e allestimento dello showroom

Relatore: Valeria Iannilli

Valeria Iannilli
Curriculum Vitae

Gli spazi di vendita contemporanei rappresentano il luogo entro cui si attua non solo lo scambio economico, ma quel sistema di relazioni ed emozioni necessario ai nuovi processi di valorizzazione del proprio sistema di offerta. Se l'allestimento  definisce il carattere narrativo e culturale dell'identità di impresa, il sistema dell'offerta è sempre più sotteso a forme di ricerca che lo inquadrano come parte di un più ampio contesto di senso e di stile di vita. Forme, materiali e colori, ma ancora scenari e valori, pongono in evidenza il valore differenziante e riconoscibile di quell’impresa fra le altre.

Il workshop tenderà a porre  in evidenza i codici, i sistemi ed i meccanismi per cui  attraverso una certa organizzazione dello spazio è possibile raggiungere maggiori risposte in termini di valorizzazione del proprio sistema di offerta.

Case history:
Four Bild
Hella (tende e sistemi di oscuramento)

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ha richiesto al C.N.A.P.P.C. 2 crediti formativi per ogni seminario ai sensi dell’articolo 7 del D.P.R. n°137/2012

 

19 marzo, ore 14.30-16.30
La valorizzazione della professionalità del venditore

Relatore: Fabio Turchini

Fabio Turchini
Curriculum Vitae

Questi i temi approfonditi durante il workshop.
Nel punto di saldatura in cui l’offerta di beni incontra la domanda di consumo assistiamo  al convergere di competenze di vario ordine e crescente densità. Il retail  infatti incorpora sempre più qualità che facilitano e stimolano  il processo di acquisto: qualità di visual,  di comunicazione, d’esperienza. Qui il ruolo del professionista venditore è cruciale, soprattutto considerando il periodo difficile che stiamo attraversando. Le cose sono cambiate, i clienti acquistano in maniera diversa rispetto al passato (più valore, più razionalità, meno quantità, meno investimento). Il venditore deve essere  il tramite relazionale attraverso cui promuovere la cultura del progetto e del prodotto  Made in Italy, di design e di qualità. Investire in competenza, e dunque in sviluppo di conoscenze, abilità, motivazione,  risulta strategico per il successo del punto di vendita.

Case history:
Peduzzi (bagno, serramenti, arredamenti)
MAD051 ( proposta per fare evolvere il negozio di arredamento in showroom di interior design, offrendo un pacchetto di servizi organizzati per rispondere a tutte le esigenze di chi deve ‘fare casa’)

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ha richiesto al C.N.A.P.P.C. 2 crediti formativi per ogni seminario ai sensi dell’articolo 7 del D.P.R. n°137/2012

 

20 marzo, ore 11.00-13.00
Utilizzo delle nuove tecnologie nella gestione dello showroom:
Software House a confronto

Moderatore: Mauro Mamoli

Mauro Mamoli
Curriculum Vitae

La gestione dello show room non è solo operativa ma anche strategica.
Le nuove tecnologie, i   programmi gestionali, internet e i social network possono dare una mano. Strumenti utili anche per offrire, ai clienti, servizi più celeri e, alle aziende, per ottimizzare costi ed investimenti. Retail che possono fondere ed integrare strategie on line e off line per migliorare ed ottimizzare i rapporti con la clientela e con i fornitori. Ordinativi che si generano dai preventivi, preventivi che si ottengono da programmi di grafica e progettuali. Strumenti che permettono al cliente di visitare virtualmente la sua casa completa delle finiture prima che i lavori siano ultimati. Software che facilitano la programmazione e il controllo delle variabili economiche e finanziarie aziendali.
Con l’utilizzo delle nuove tecnologie tutto, o quasi, è possibile! A che punto siamo?
Come vengono utilizzate o si possono utilizzare le nuove tecnologie per aumentare l’efficacia del proprio business in chiave strategico competitiva?
Queste ed altre le domande alle quali il workshop darà risposta.

Case history:
Namirial
TECNOBIT (Software House)
TR Infissi (porte e finestre)
Gorlini (porte e finestre)

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ha richiesto al C.N.A.P.P.C. 2 crediti formativi per ogni seminario ai sensi dell’articolo 7 del D.P.R. n°137/2012

 

20 marzo, ore 14.30
La multicanalità fattore di sviluppo del mercato dei materiali da costruzioni edili

Organizzato da Federcomated
Federazione Nazionale Commercianti Cementi Laterizi e Materiali da Costruzioni Edili

 

21 marzo, 2 appuntamenti ore 11.30 e 14.00
Vuoi ristrutturare casa e rinnovare i tuoi arredi
recuperando sino al 65% delle spese?
Vieni a conoscere le opportunità che puoi sfruttare sino al 31 Dicembre 2015

Organizzato da MADE expo in collaborazione con CAF CISL, CAAF CGIL, CAF UIL
a cura di Federcomated, FederlegnoArredo, Federmobili, UNICMI