UNA RIVOLUZIONE COPERNICANA NEL SETTORE DELLE COSTRUZIONI?

La ricerca della Carlo Ratti Associati per l’innovazione del settore

Venerdì 15/03/2019 | Ore 10.00

Padiglione/i 10 G01 - G15 BSMART! Costruzioni

Organizzato da Ance Lombardia in collaborazione con MADE expo e Agorà


Il rapporto idea-costruzione si è articolato per millenni sulla base di un saper fare guidato dall’esperienza e dall’intuizione, privo di codici autonomi di racconto, che siano essi il disegno o la descrizione.

Così come Copernico ribalta il rapporto tra la Terra e il Sole, il rapporto tra idea e costruzione si ribalta a partire dal rinascimento, da allora abbiamo di fatto assistito solo a un continuo affinamento degli strumenti. L’esigenza di un cambiamento ha da tempo assunto forma palese. Costruire è un processo lento, mentre i sussulti del mercato, i cataclismi, gli smottamenti politici, sono fatti sempre più schizofrenici. Così l’edificio nasce spesso vecchio, rimane impigliato nelle tappe di un processo tortuoso, viziato da vincoli, pareri e tappe di cui spesso si fatica a riconoscere l’autorevolezza.

Un evento nato per porre l’attenzione a quei fattori di trasformazione che propongono una risposta alla necessità di cambiamento che caratterizza la galassia della costruzione. Siamo oggi dotati di strumenti che possono, forse, portarci a compiere realmente quel passo di superamento delle lunghe catene di causalità che determinano la relazione tra pensiero e materializzazione. Il processo di costruzione può passare dall’essere raster, fondato su documenti blindati, non modificabile, ad essere vettoriale, modificabile in tempo reale secondo cicli di feedback sempre più rapidi.

Queste possono essere le caratteristiche di una nuova rivoluzione copernicana che restituisce centralità al prodotto edificio, come risultato di un processo aperto, verificabile e che acquisisce autorevolezza non dall’autore che lo determina come forma, ma dalla collettività che ne rende possibile la costruzione.

CONSTRUCTION & DESIGN 4.0

Iniziativa realizzata in Accordo per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo con il contributo di Regione Lombardia

CON LA PARTECIPAZIONE E GLI INTERVENTI DI:

SALUTI ISTITUZIONALI

  • Alessandro Mattinzoli
    Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia
  • Emanuele Orsini
    Presidente di FederlegnoArredo
  • Federica Brancaccio
    Presidente di Federcostruzioni


PRESENTAZIONE DELLA RICERCA “BUILDING (IN) THE DIGITAL AGE – UNA RIVOLUZIONE COPERNICANA NELLE COSTRUZIONI” DELLA CARLO RATTI ASSOCIATI

  • Giovanni De Niederhäusern
    CEO Carlo Ratti Associati


CONCLUSIONI

  • Gianluigi Coghi
    Coordinatore del Centro Studi di ANCE Lombardia