BIM USER OPEN SUMMIT

Professionisti digitali

Friday 15/03/2019 | Time 14.00

Pavilion/s 10 G01 - G15 BSMART! Costruzioni

Organizzato da MADE expo e Agorà


TREND SETTER:
(in ordine alfabetico)

  • Marzia Bolpagni
    Ingegnere, dottoranda al Politecnico di Milano e collaboratrice BIM Team Ministry of Justice UK
  • Giovanni Cardinale*
    Consigliere Consiglio Nazionale Ingegneri
  • Stefano Converso
    Dipartimento di Progettazione e Studio dell'Architettura | Università degli Studi Roma Tre
  • Giulio Drudi
    Deputy BIM Manager | Lombardini22
  • Anna Osello
    Dipartimento Ingegneria Strutturale edile e geotecnica | Politecnico di Torino
  • Alberto Pavan
    Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito | Politecnico di Milano
  • Claudio Vittori Antisari 
    Founder at Strategie Digitali Srl


INFLUENCER:
(in ordine alfabetico)

  • Giuseppe Amaro
    Ingegnere, GAE Engineering
  • Davide Benanti
    BIM Manager Sir Robert MCAlpine
  • Giacomo Bergonzoni
    BIM manager OPEN PROJECT
  • Fabrizio Ciardulli
    BIM Specialist BuroHappold
  • Stefano La Motta
    BIM Manager Polistudio
  • Fabrizio Miele
    BIM Coordinator Arup
  • Davide Roth
    Project Architect Adamson Associate Architects
  • Stefano Ruzzon
    BIM Manager ONE WORKS
  • Mauro Sabiu
    Senior BIM Architect Zaha Hadid Architects
  • Carlo Zanchetta
    Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale | Università degli Studi di Padova
     

CONDUCE:

  • Carla De Meo
    Giornalista

* invitato a partecipare

ARCHITETTI, INGEGNERI, GEOLOGI, GEOMETRI: CFP in fase di accreditamento

Nel nostro Paese la rivoluzione digitale nel mondo dell’edilizia attraversa certamente una fase di forte sviluppo, ma la gestione informativa dei processi edilizi sta rapidamente emergendo come fattore propulsivo per rispondere alla crescente necessità di progettare e costruire in modo più efficace ed efficiente, con un maggiore controllo di qualità, a beneficio di tutti. Una cruciale innovazione, dunque, che porta con sé, come è naturale che sia, l’affermarsi di nuovi concetti, nuovi schemi di mercato, nuovi sistemi di valori, nonché nuove figure professionali chiave nella gestione dei processo BIM: il BIM Manager, il BIM Specialist, il BIM Coordinator e il CDE manager ruoli regolamentati dalla norma UNI 11337-7, che rende i professionisti italiani conformi per competenze ai colleghi degli altri stati membri dell’UE, agevolando così la mobilità delle persone e consentendo la libera circolazione del capitale umano.


Queste figure preposte alla gestione del progetto e delle informazioni sono determinanti per entrare nell’era digitale ed è fondamentale che siano in possesso di competenze all’avanguardia. Sappiamo infatti che i processi alla base del Building Information Modeling si trovano ad una intersezione tra il settore delle costruzioni e quello dell’informatica, in quanto gestione automatizzata delle informazioni. I professionisti deputati alla gestione e al coordinamento di tali processi sono dunque figure-chiave, estremamente complesse e delicate, che devono essere in possesso di requisiti spiccatamente multidisciplinari sulla cui formazione l’intera Europa sta sviluppando percorsi e piani dedicati.
 

A che punto siamo in Italia? Affronteremo insieme ai professionisti del settore gli scenari che si delineano in questa direzione, e approfondiremo gli strumenti, le opportunità, i percorsi che si stanno attuando, per formare quelle professionalità capaci concretamente di guidare e accompagnare il mercato verso il cambiamento e l’innovazione dell’era digitale.

CONSTRUCTION & DESIGN 4.0

Iniziativa realizzata in Accordo per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo con il contributo di Regione Lombardia