MADE expo all’8° Congresso Nazionale degli Architetti italiani organizzato dal CNAPPC

Auditorium Parco Della Musica, Sala Santa Cecilia - Roma, 5 - 7 luglio 2018


“Abitare il Paese. Città e territori del futuro prossimo” è il tema dell’ 8° Congresso Nazionale degli Architetti italiani organizzato dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. 

Oltre tremila delegati, in rappresentanza di oltre 150mila architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori italiani, insieme a esperti internazionali, ricercatori, ma anche umanisti, giuristi, intellettuali si confronteranno alla ricerca di un nuovo modello di città, per dare il loro contributo al dibattito sul futuro dell'abitare, delle città e dei territori, proponendo un nuovo paradigma della qualità della vita urbana a misura d’uomo.

 

Un impegno concreto per lanciare una serie di proposte per una politica strategica per le città in grado di rispondere alla nuova fase di trasformazione del modo di abitare, per rendere le città  un luogo desiderabile dove vivere, lavorare, incontrarsi, formarsi, conoscere e divertirsi.

 

Venerdì 6 luglio, all’interno della tavola rotonda “Le città del futuro prossimo - Verso una cultura della costruzione di qualità” è previsto anche un intervento del Presidente di FederlegnoArredo, Emanuele Orsini.

 

Il congresso è stato preceduto da una serie di incontri e di dibattiti sul territorio, organizzati dal Consiglio Nazionale Architetti PPC in sinergia con gli Ordini territoriali, con le Federazioni e le Consulte regionali, insieme ai cittadini, le associazioni, i rappresentanti delle istituzioni e delle autonomie locali, della politica, della cultura, dell’economia, della ricerca e la comunità degli architetti.

Info e programma

www.cnappccongresso2018.it